//
archivio

Egoismo

Questa categoria contiene 2 articoli

Egoismo Oggettivista

L’etica Oggettivista ritiene che l’attore deve sempre essere il beneficiario della sua azione e che l’uomo deve agire per il proprio auto-interesse razionale. […]
Tutto questo non equivale a una licenza a “fare ciò che piace” né all’immagine che gli altruisti hanno di un brutto “egoista” […].
Ciò sia detto per mettere in guardia dal tipo di “egoista nietzschiano” che di fatto, é un prodotto della moralità altruistica e rappresenta l’altra faccia della medaglia altruistica – uomini cioè, che credono che ogni azione,  senza riguardo alla sua natura, sia buona se tende al loro beneficio.

False definizioni

Il significato attribuito nell’uso popolare alla parola “egoismo” non é semplicemente falso: rappresenta una devastante generalizzazione intellettuale, che è responsabile, più di ogni altro fattore, dell’arresto dello sviluppo morale del genere umano.
Nell’uso popolare, la parola “egoismo” é sinonimo di male; l’immagine che evoca é quella di un brutto assassino che calpesta mucchi di cadaveri allo scopo di raggiungere i propri fini, non si cura di alcun essere vivente e non persegue altro che la gratificazione degli irrazionali capricci del momento.

Randiano

Atlas

Filosofia Oggettivista

RSS Ayn Rand Center RSS

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: