//
archivio

Razionalità

Questa categoria contiene 2 articoli

Il vizio di rifiutare

La razionalità è la virtù fondamentale dell’uomo, la fonte di tutte le altre sue virtù. 
Il vizio fondamentale dell’uomo, la fonte di tutti i suoi mali, è l’atto di non concentrare l’intelletto, la sospensione della sua coscienza, che non è cecità ma il rifiuto di vedere, non è ignoranza bensì il rifiuto di conoscere.

Definizioni da definire

L’uomo è stato definito un essere razionale, ma la razionalità è una questione di scelta, e l’ alternativa che la sua natura gli offre è: essere razionale o animale suicida.
L’uomo dev’essere uomo – per scelta; egli deve ritenere che la sua vita sia un valore – per scelta; deve imparare a conservarla – per scelta; deve scoprire i valori che essa richiede e praticare le sue virtù – per scelta.
Un codice di valori accettati per scelta è un codice di moralità.

Randiano

Atlas

Filosofia Oggettivista

RSS Ayn Rand Center RSS

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: